Home  
  
  
    La rana che nuota
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato
Posizione sessuale: La rana che nuota - Kamasutra illustrato - Immagini
© Alejandro Rodríguez

La rana che nuota

(52/98)

La rana si appoggia su una ninfea e da qui spicca il suo volo per nuotare libera nell'acqua fresca. Nella posizione della rana che nuota la donna si adagia sul letto, flette le sue gambe e si lascia pervadere dall'eccitazione. Un brivido di passione si diffonderà tra i due amanti, scorrendo dalla testa di una ai piedi dell'altro, in un vero e proprio fuoco di cupidigia.

I vantaggi della rana che nuota:

Che nuoti nell'acqua o su un materasso, la posizione della rana che nuota comporterà un sollevamento dei glutei per avvicinare il sesso della donna al pene: questa angolazione moltiplicherà il piacere per lei - grazie a un punto G più esposto - e per lui - che potrà ammirare il paesaggio creato della schiena inarcata della partner.

Per saperne di più sulla posizione de: La rana che nuota

Newsletter