Home  
  
  
    Ansia, irritabilità, disturbi del tono dell’umore e depressione
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Ansia, irritabilità, disturbi del tono dell’umore e depressione

(10/14)

I sintomi di natura psico- affettiva, come stanchezza, irritabilità e nervosismo, tipici della sindrome climaterica, non sempre dipendono dalla carenza ormonale; possono essere correlati all’invecchiamento e alla presa di coscienza, non sempre serena, da parte della donna, di questa nuova fase di vita in cui bisogna accettare l’idea di non poter avere più figli. I cambiamenti fisici, ma anche i cambiamenti che avvengono nella propria vita, come la fine dell’attività lavorativa, spesso sono molto stressanti e possono determinare modificazioni dell'umore. Le donne diventano più irritabili e ansiose; possono sopraggiungere problemi col partner o devono affrontare la separazione dai figli che lasciano casa. Tutte queste cause possono contribuire alla genesi di una sindrome depressiva. Con il termine depressione ci si riferisce a disturbi che vanno dall’umore depresso che guarisce spontaneamente alla depressione clinica vera e propria che merita cure specifiche.

Newsletter