Home  
  
  
    Evita le crisi di invidia
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Evita le crisi di invidia

(1/10)

"Quando Vanessa ha ottenuto la promozione che desideravo io, sono diventata odiosa con lei", Rosa, 32 anni, agente di comunicazione.

Chiave di lettura: "L'ambizione non è così naturale per le donne", ricorda Aude de Thuin nel suo libro "Femmes, si vous osiez" (Donne, se osaste, N.d.T.). Invece, l'invidia, sì! Soprattutto verso le altre donne! Di conseguenza, quando una di loro osa candidarsi per il posto a cui ambisci e l'ottiene, ovviamente ci rimugini su e reagisci in modo sbagliato.

Il consiglio: "Provare invidia è un indicatore da tenere in considerazione", sottolinea Maud Simon, coach e psicologa del lavoro. Ti fornisce un indizio su ciò che vuoi veramente. L'invidia può allora fungere da catalizzatore diventando un’opportunità di osare con audacia. Non deve, tuttavia, diventare malsana, né alterare i rapporti con i tuoi colleghi. Offri loro piuttosto la tua collaborazione. Ne guadagnerai relazioni più sane. È probabile che con il tempo questo atteggiamento giochi a tuo favore.

Newsletter