Home  
  
  
    Controlla le tue emozioni
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Controlla le tue emozioni

(5/10)

"Il mio capo, una donna, a volte mi rivolge osservazioni scortesi nel bel mezzo di una riunione. Mi trattengo a stento per non esplodere", Olivia, 24 anni, assistente commerciale.

Chiave di lettura: Come scrive a ragione Eve Ensler, autrice de "I monologhi della vagina": "La donna è una creatura emotiva". Talvolta, si sa, quando si lavora insieme, la danza delle emozioni è in fermento. Un motivo di collera inespresso, che si trasferisce nel lavoro come una scia di polvere, può inquinare l'ambiente. Del resto, proprio come qualsiasi altra emozione negativa.

Il consiglio: "Il confine tra emotività e iperemotività è breve, e molti lo superano", ricorda Isabelle Filliozat, psicoterapeuta e specializzata in intelligenza emotiva. Cerca di parlare con le persone interessate per esprimere il tuo malcontento, la tua delusione, i tuoi dubbi... Cerca di spiegarti per non rimuginare in silenzio o, peggio ancora, per esplodere.

Newsletter