Home  
  
  
    Metti i piedi uno contro l’altro
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Metti i piedi uno contro l’altro

(6/11)

Come fare? Distesa sulla schiena, le piante dei piedi sono una contro l’altra, le ginocchia flesse e le gambe divaricate, le braccia lungo il corpo. Inspira, porta la pancia in dentro per far aderire la parte bassa della schiena al suolo. Poi, lentamente, espirando, distendi le gambe cercando di mantenere le piante dei piedi il più a lungo possibile unite.

Perché è utile? Questo esercizio permette di stirare e distendere i 2 muscoli psoas che vanno dalla cerniera dorso-lombare alla radice delle gambe. Una zona che è utile preparare per il parto in quanto gli psoas guidano in qualche modo la testa del bambino.

Il consiglio: Cerca di mantenere la parte bassa della schiena a contatto con il suolo per tutta la durata dell’esercizio.

Newsletter