Home  
  
  
    I massaggi neonatali senza oli: shiatsu e thailandese
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

I massaggi neonatali senza oli: shiatsu e thailandese

(9/9)

Questi due tipi di massaggi neonatali rappresentano delle alternative a quelli praticati con gli oli. Sono meno calorosi degli altri perché non c’è contatto diretto con la pelle, ma fanno comunque sentire al bambino il calore umano e l’affetto, e sono pratici perché non richiedono di spogliare il bambino: vengono effettuati al di sopra dei vestiti.

I due massaggi prevedono delle leggere pressioni del palmo e delle dita della mano. Come nel caso dei massaggi precedenti, evita di esercitare della pressione sulla colonna vertebrale. In sostanza e semplificando molto, si tratta di tracciare delle linee e poi di ripassare su queste linee con delle leggere pressioni ritmate, dall'alto in basso. In ogni caso, se non sei sicura di te, consulta uno specialista in materia.

Potrebbe interessarti anche:

Come riconoscere un bambino superdotato

Perché stimolare il gattonamento?

I nomi più belli del cinema

Fai il test Sei una madre insicura?

Newsletter