Home  
  
  
    ANNA
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

ANNA

(4/50)

L'ebraico hannah, "grazia, graziosa", deriva da hanàan, "concedere la grazia". Nell'antica Roma, Anna Perenna era la divinità lunare che impersonificava l'anno al femminile. Durante i festeggiamenti a lei rivolti alle idi di marzo, per celebrare il connubio del Sole con la Luna, ci si augurava di trascorrere felicemente l'anno (in latino annare). L'Antico Testamento narra di Hannan, seconda moglie di Elkana. La donna, sterile, si appellò a Dio e gli chiese di avere un figlio, in cambio glielo avrebbe offerto e avrebbe fatto voto di "nazireato": non avrebbe cioè più bevuto vino e non si sarebbe mai più tagliata i capelli. Il figlio arrivò e si chiamò Samuele. La mamma della Madonna, Anna, moglie di Gioacchino, si rivolse a Dio perché la guarisse dalla sterilità. Alla donna apparve un Angelo del Signore che le disse:"Anna il Signore ti ha ascoltata e tu concepirai e partorirai e si parlerà della tua prole in tutto il mondo". Sant'Anna, patrona delle donne che desiderano la maternità, delle partorienti, dei commercianti, degli scultori, delle sarte e dei moribondi si festeggia il 26 luglio.

Per saperne di più sull'origine e il significato del nome: ANNA
Newsletter