Home  
  
  
    Le cozze bruciagrassi
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Le cozze bruciagrassi

(14/22)

Le cozze fanno parte degli alimenti più ricchi di iodio, oligo-elemento che influisce sul funzionamento delle ghiandole tiroidee. Una carenza di iodio può favorire lo sviluppo di un ipotiroidismo, uno squilibrio ormonale che spinge a ingrassare anche mangiando poco.

Inoltre, le cozze sono poco caloriche, 115kcal per 100g. È possibile mangiarle una volta alla settimana, alternando con altri frutti di mare, granchi o ostriche.

Fai il test: Ipotiroidismo, ne soffri?

Newsletter