Home  
  
  
    Patate cotte
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Patate cotte

(10/20)

Quando la patata entra in contatto con l’acqua, l’amido in essa contenuta si disperde (l’amido è uno zucchero a catena lunga e, per questo, di lento assorbimento), si gelatinizza e produce una maggiore sensazione di sazietà. Per questo una patata lessata o bollita rimane per un paio di ore nello stomaco, mentre se si consuma fritta (o nel puré) possiamo trovarci affamati meno di un ora dopo. Neanche cuocerle nel forno a microonde sembra essere una buona idea visto che le alte temperature possono distruggere parte dell’amido in esse contenuto e annullano il loro potere saziante.

Caricamento ...
Newsletter